Mercoledì, 21 Febbraio 2024

I lavoratori dei trasporti pubblici organizzano una protesta a Sofia

Nel tentativo di sostenere migliori condizioni di lavoro e un aumento salariale del 30%, la Federazione dei sindacati dei trasporti (FTU) ha avviato giovedì un'azione di protesta a Sofia . La manifestazione, organizzata in collaborazione con la Confederazione dei sindacati indipendenti della Bulgaria, ha provocato interruzioni su diversi servizi di autobus e filobus.

Il presidente della FTU Alexander Shopov ha sottolineato l'urgente necessità di migliorare i salari e le condizioni di lavoro nel settore dei trasporti pubblici . La richiesta del sindacato di uno stanziamento mirato di 37 milioni di BGN nel bilancio statale per facilitare l'aumento salariale proposto sarebbe stata respinta, provocando l'attuale protesta. La FTU attribuisce la carenza di autisti e meccanici ai bassi salari.

Il sindaco di Sofia Vassil Terziev ha invitato i manifestanti per un incontro nel corso della giornata, indicando una potenziale via di dialogo tra le autorità e i manifestanti.

fonte bta

PER COLLABORAZIONI ED INFO

info@bulgariaoggi.net
redazione@bulgariaoggi.net