Mercoledì, 21 Febbraio 2024

Nell'ultimo rapporto la Bulgaria registra solo il 2% delle domande di asilo dell'UE

In Bulgaria , secondo i dati recenti dell'Agenzia europea per l'asilo e la migrazione, solo il 2% delle domande di asilo presentate nell'UE lo scorso anno sono state registrate . Il rapporto, presentato il 14 dicembre, evidenzia che la Bulgaria ha ricevuto un totale di 3.028 domande, mentre Germania, Francia e Italia sono stati i principali destinatari.

La Germania è in testa con 33.513 domande (27%), seguita da Francia (16.784, 14%) e Italia (15.524, 13%). Anche Spagna, Grecia, Austria, Paesi Bassi, Belgio e Svizzera hanno riportato percentuali variabili, mentre le restanti nazioni dell’UE rappresentano il restante 7% delle domande.

In particolare, i cittadini provenienti da Siria, Afghanistan e Marocco hanno presentato domande prevalentemente in Bulgaria. Lo scorso anno il Paese ha adottato 874 decisioni, di cui 447 con esito positivo. Le statistiche europee rivelano che 15.782 casi attendono una soluzione da parte delle autorità bulgare.

In confronto, Germania, Spagna e Italia stanno gestendo un numero significativamente maggiore di domande di asilo pendenti , con cifre che raggiungono rispettivamente 218.856, 160.195 e 147.401.

fonte bnr

PER COLLABORAZIONI ED INFO

info@bulgariaoggi.net
redazione@bulgariaoggi.net