Mercoledì, 21 Febbraio 2024

Vigilia dell'Epifania: la Bulgaria abbraccia le tradizioni 'Voditsi' nella fede ortodossa

In vista dell'Epifania del 5 gennaio, le chiese ortodosse di tutta la Bulgaria condurranno la Santa Liturgia e le cerimonie di benedizione dell'acqua, un rituale consueto noto come "Voditsi". 

Questa occasione segna la conclusione del ciclo dei "giorni sporchi" che inizia il 25 dicembre. Questi giorni vengono definiti "sporchi" o "non battezzati" poiché si ritiene che Gesù neonato non abbia subito il Santo Battesimo durante questo periodo. L'essenza di questo rituale sta nel purificare la terra dalle entità ultraterrene attraverso il potere divino della Croce, preparandosi all'imminente significativo battesimo.

Durante il servizio, il sacerdote immerge la croce nell'acqua santa, a simboleggiare la sacra purificazione. Successivamente, il sacerdote visita le case, aspergendo l'acqua santa come misura protettiva contro le avversità e i disturbi.

fonte bnr

PER COLLABORAZIONI ED INFO

info@bulgariaoggi.net
redazione@bulgariaoggi.net