Mercoledì, 21 Febbraio 2024

BSP avvia un'azione collettiva contro gli operatori di telefonia mobile per gli aumenti dei prezzi

Kornelia Ninova, presidente del Partito socialista bulgaro ( BSP ), ha annunciato la decisione del partito di condurre un'azione collettiva contro gli operatori di telefonia mobile in risposta al recente aumento delle loro tariffe. Questa mossa fa seguito alle discussioni all’interno della Consumer Protection Commission (CPC), dove sono state sollevate preoccupazioni per l’aumento dei costi.

Durante una conferenza stampa, Ninova ha sottolineato la tensione finanziaria affrontata da molte persone che non possono permettersi una rappresentanza legale o spese aggiuntive a causa delle crescenti tariffe telefoniche. In risposta, la BSP sta elaborando un modulo di reclamo standardizzato che può essere facilmente compilato e inviato alla "Federazione dei consumatori bulgari".

Coordina gli sforzi Emil Georgiev, presidente dell'organizzazione e capo del club politico "Ekoglasnost", che collabora con il BSP . L’ azione collettiva mira a fornire una via semplificata affinché i consumatori possano esprimere le proprie lamentele e fare ricorso contro ciò che molti percepiscono come aumenti di prezzo ingiustificati da parte degli operatori di telefonia mobile.

fonte bta

PER COLLABORAZIONI ED INFO

info@bulgariaoggi.net
redazione@bulgariaoggi.net