Mercoledì, 21 Febbraio 2024

Nexo avvia un caso di arbitrato internazionale contro la Bulgaria

Secondo il sito investigativo "Bird.bg", la società di servizi finanziari basata su criptovalute Nexo ha intentato una causa contro la Bulgaria presso un tribunale arbitrale internazionale negli Stati Uniti. Questa mossa arriva dopo che l'ufficio del pubblico ministero bulgaro ha archiviato le indagini su Nexo , citando prove insufficienti di un crimine.

I dettagli della controversia, depositata il 18 gennaio presso il Centro internazionale per la risoluzione delle controversie sugli investimenti (ICSID), non sono del tutto chiari dall'annuncio. Come querelanti figurano le società bulgare "Mirastar" e NDS del gruppo Nexo , come imputati il ​​Ministero delle Finanze e la Procura della Repubblica di Bulgaria .

L’ICSID, parte del Gruppo della Banca Mondiale, facilita la risoluzione delle controversie attraverso la conciliazione, l’arbitrato o l’accertamento dei fatti nelle controversie tra investitori e Stato. L'azione legale di Nexo fa seguito alla decisione della Procura di abbandonare l' indagine iniziata con perquisizioni e accuse di alto profilo.

Nel dicembre 2023, Antoni Trenchev, uno dei fondatori di Nexo , ha rivelato che l' indagine abbandonata potrebbe costare milioni allo Stato. Trenchev ha avvertito che la società sta valutando i danni causati dall'accusa, stimandoli in oltre miliardi. Sebbene inizialmente avesse pensato di rivolgersi alla Corte europea dei diritti dell'uomo di Strasburgo, Nexo ha ora optato per un arbitrato internazionale negli Stati Uniti.

Trenchev e il suo partner, Kosta Kanchev, sono stati accusati di transazioni bancarie non autorizzate attraverso la piattaforma online Nexo . Tali operazioni comportavano attività di prestito e deposito senza l'apposita autorizzazione ai sensi della Legge sugli enti creditizi. Nonostante le accuse iniziali, i procuratori supervisori hanno concluso che non c'erano prove sufficienti di un reato dopo le interviste e gli esami.

fonte novinite

PER COLLABORAZIONI ED INFO

info@bulgariaoggi.net
redazione@bulgariaoggi.net