Sabato, 20 Aprile 2024

Il ministro della Difesa bulgaro chiede continuità nel sostegno all’Ucraina

Il ministro della Difesa Todor Tagarev ha sottolineato l’imperativo di mantenere una leadership governativa coerente per affrontare le priorità nazionali e internazionali fondamentali, compreso il sostegno continuo all’Ucraina. Intervenendo al quarto corso di formazione internazionale congiunta "Rhodope – 24", Tagarev ha sottolineato la necessità di evitare successive amministrazioni provvisorie, esprimendo preoccupazione per potenziali interruzioni di iniziative politiche cruciali.

In un contesto di instabilità politica, Tagarev ha sottolineato la necessità di un approccio coeso alla governance, in particolare nel portare avanti la riforma giudiziaria, nel rafforzare le capacità di difesa e nell’approfondire l’integrazione nella NATO. In particolare, ha sottolineato il ruolo chiave del sostegno all'Ucraina nella sua continua lotta per la sovranità e la sicurezza, segnalando l'impegno della Bulgaria alla solidarietà con il suo vicino dell'Europa orientale.

Rispondendo alla domanda sulla capacità della Bulgaria di estendere l'aiuto all'Ucraina , Tagarev ha affermato l'esistenza di risorse all'interno del Ministero della Difesa. Ha sottolineato l’importanza del sostegno parlamentare nel facilitare gli sforzi estesi di aiuto, esprimendo la disponibilità ad aumentare le disposizioni di assistenza subordinatamente al sostegno legislativo.

Inoltre, Tagarev ha chiarito l'approccio strategico del Ministero della Difesa per aiutare l'Ucraina , sottolineando un quadro politico multiforme. In linea con questa strategia, sono in corso sforzi per esplorare vie di compensazione finanziaria, con l’obiettivo di sfruttare i fondi acquisiti per accelerare le iniziative di modernizzazione militare. In particolare, Tagarev ha fatto riferimento all'affermazione del presidente Macron riguardo al ruolo centrale dell'Ucraina nel plasmare il panorama geopolitico europeo, sottolineando il consenso diffuso tra i leader europei riguardo all'importanza della difficile situazione dell'Ucraina .

fonte bnr

PER COLLABORAZIONI ED INFO

info@bulgariaoggi.net
redazione@bulgariaoggi.net