Mercoledì, 21 Febbraio 2024

L'aeroporto di Burgas resterà chiuso per un mese

L' aeroporto di Burgas resterà chiuso per un mese a causa della necessità di lavori di riparazione . Lo rende noto la società concessionaria dello scalo.

A partire dal 7 marzo alle ore 6:00 tutti i voli saranno sospesi e l' aeroporto riaprirà il 30 marzo 2024. “La chiusura temporanea dell'aeroporto è dovuta ad attività di manutenzione volte a migliorare la sicurezza della superficie della pista e dell'illuminazione sistema prima dell’inizio della stagione estiva attiva quest’anno” , ha precisato il concessionario.

Dal 31 marzo la compagnia aerea “Ryanair” riprenderà i suoi voli da e per l'aeroporto di Burgas . Ad aprile saranno operativi i voli da Cracovia, Vienna e Londra Luton (Regno Unito), mentre a maggio riprenderanno i voli per Kaunas (Lituania) e l'aeroporto di Varsavia Modlin (Polonia). Queste informazioni sono disponibili nell'orario dei voli pubblicato sul sito web della compagnia aerea. Dall'inizio di giugno la compagnia aerea riprenderà i voli anche da Dublino (Irlanda), Budapest (Ungheria), Bratislava (Slovacchia), Danzica e Poznań (Polonia).

La compagnia aerea “Wizz Air” prevede di operare 7 nuove rotte dall'aeroporto di Burgas . I primi voli sono previsti nella seconda metà di giugno 2024. Queste rotte includeranno voli per Vienna (Austria), Katowice, Danzica, Lublino, Varsavia (Polonia), Budapest e Debrecen (Ungheria). Inoltre, la rotta annuale per Londra Luton continuerà ad essere operativa.

fonte bnr

PER COLLABORAZIONI ED INFO

info@bulgariaoggi.net
redazione@bulgariaoggi.net