Lunedì, 22 Luglio 2024

Il FMI raccomanda alla Bulgaria di ripristinare l’IVA ai livelli pre-pandemia

Il Fondo monetario internazionale ( FMI ) ha concluso la sua regolare missione in Bulgaria , guidata da Jean-Francois Dauphin, a seguito delle consultazioni con le autorità bulgare sugli indicatori macroeconomici e sulle politiche finanziarie.

Nel corso della missione , gli esperti del FMI hanno discusso con rappresentanti del governo e funzionari della Banca nazionale bulgara per valutare il panorama economico del paese e l'attuazione delle politiche.

Tra le raccomandazioni rivolte alla Bulgaria c’era il ripristino delle aliquote dell’imposta sul valore aggiunto ( IVA ) in tutti i settori ai livelli pre-pandemia. Tuttavia, il ministro delle Finanze bulgaro ha smentito le affermazioni di potenziali aumenti delle tasse, segnalando una divergenza negli approcci politici.

Si prevede che i risultati della revisione dell'economia bulgara da parte del FMI verranno resi noti oggi, facendo luce sulla performance economica del paese e sulle potenziali aree di miglioramento.

fonte bta

PER COLLABORAZIONI ED INFO

info@bulgariaoggi.net
redazione@bulgariaoggi.net